REFERENZE
ENAV SpA-Ente Nazionale Assistenza al Volo
Lavori di ammodernamento presso l'Aeroporto di Brindisi

2016 - Brindisi

ENAV è la principale...

APPROFONDISCI
A.S.U.R. Marche
Nuova sede Direzione Generale ASUR Marche di Via Oberdan ad Ancona

2016 - Ancona
Sono in fase di ultimazione le lavorazioni...

APPROFONDISCI
Istituto Riabilitazione Santo Stefano
Grazie al know-how conseguito negli anni, ‪Siem Srl‬ è in grado di realizzare un'ampia tipologia di impianti

2015 - Porto Potenza Picena (MC)

L'Istituto Santo...

APPROFONDISCI
PROVE DISPOSITIVI DI INTERFACCIA
Sistema di protezione di interfaccia (SPI) e protezioni generali (PG)

La SIEM con i suoi tecnici qualificati è in grado di effettuare, nell’intero territorio...

APPROFONDISCI
Archivio News
| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Il comfort per le stelle, la sicurezza per legge!!!
27/05/2012

Sul Supplemento n. 36 alla G.U. n. 48 del 27/02/2012 è stata pubblicata la Legge 24/02/2012, n. 14 di conversione del D.L. 29/12/2011, n. 216, recante la proroga di termini previsti da disposizioni legislative di varia natura, al fine di garantire l'efficienza e l'efficacia dell'azione amministrativa. Tra le proroghe quello dell'adeguamento alle disposizioni di prevenzioni incendi delle strutture turistiche ricettive.
La SIEM è abilitata a rilasciare la certificazione di conformità delle lettere dalla A alla G del D.M. 37/08 pertanto è in grado di fornire il servizio richiesto da D.L. 29/02/2011 n.216 relativamente agli impianti antincendio (lettera G).
 La legge di fatto proroga al 31/12/2012 il termine per completare gli adempimenti relativi alla messa a norma delle strutture ricettive turistico-alberghiere con oltre 25 posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del D.M. 09/04/1994 (11/05/1994),  che non abbiano completato l'adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi e siano ammesse, a domanda, al piano straordinario biennale di adeguamento antincendio, approvato con decreto ministeriale da adottarsi entro il 27/02/2012.
In caso:
- di omessa presentazione dell'istanza
- di mancata ammissione al piano straordinario
- ovvero nel caso in cui, alla data del 31 dicembre 2013,

non risulti ancora completato l'adeguamento antincendio delle strutture ricettive di cui al comma 7, si applicano le sanzioni di cui all'articolo 4 del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 1o agosto 2011, n. 151.